Teatri

Teatro Civico Giacomo Matteotti

È gestito dall'Istituzione Musicateatro ed ospita la stagione teatrale della Città di Moncalieri, gli spettacoli organizzati dalle associazioni del territorio, i saggi e le manifestazioni organizzate dalle scuole di Moncalieri. Il teatro viene altresì utilizzato per manifestazioni socio-culturali di vario genere organizzate o patrocinate  dal comune. La sala del Matteotti può inoltre essere affittata da associazioni o enti per iniziative proprie.
  La programmazione del teatro propone: una stagione di prosa in ospitalità con compagnie di livello nazionale una stagione di teatro in lingua piemontese, una rassegna per giovani compagnie denominata Moncalieri Off, una stagione di teatro per ragazzi, numerose iniziative organizzate da associazioni e scuole del territorio.     Indirizzo: Via Matteotti 1, Moncalieri. Telefono: 0116403700 Email: teatro.matteotti@musicateatro.eu

La storia:

Si trova nel centro storico della Città. E' un teatro di piccole dimensioni il cui progetto è stato realizzato nel 1955 dagli architetti Mario Passanti e Paolo Perona. Il locale è stato ristrutturato più volte nel corso degli anni. L'inaugurazione della sala nella sua attuale sistemazione è avvenuta nell'autunno del 1987 e il teatro è stato intitolato a Giacomo Matteotti. Alcuni anni fa fu trasformato il boccascena. Oggi tutto lo stabile necessita di una completa ristrutturazione, insieme alla manutenzione straordinaria.

Fonderie Teatrali Limone

  Le Fonderie ospitano anche quest'anno una parte importante del cartellone della stagione teatrale del  Teatro Stabile di Torino  e di TorinoDanza Festival. Stagione 2015-2016 Stagione 2016-2017

La storia:

Vicino al torrente Sangone, nella zona tra borgo Mercato e borgo San Pietro, quasi al confine con Nichelino, furono fatte costruire nel 1924 da Giuseppe Limone. Nei capannoni di via Pastrengo, 88 si fondevano il bronzo, l'alluminio e la ghisa. Furono chiuse negli anni sessanta e lo stabilimento fu acquistato dal Comune, che ha trasformato la fabbrica in teatro e centro culturale polifunzionale con il contributo dell'Unione Europea, secondo un progetto che vede coinvolti la Città di Moncalieri e il Teatro Stabile di Torino. Il riconoscimento di Teatro Nazionale recentemente assegnato al Teatro Stabile di Torino da parte del MiBACT conferma l'importanza che il TST riveste per il sistema culturale del territorio metropolitano, regionale e nazionale, coronando il periodo di forte crescita dell'attività produttiva e della qualità artistica degli spettacoli offerti. E' uno spazio ideale sia per gli spettacoli di ricerca che per i lavori più tradizionali. Un polo unico nel suo genere in Italia, costituito inoltre dalla Scuola per Attori, dai laboratori di scenografia, carpenteria e sartoria e dai magazzini generali in zona Vadò.Dell'impianto originario sono state conservate la ciminiera e parte delle strutture, comprese le unità abitative per capi reparto. Sarebbe molto importante rendere tale complesso più accessibile da borgo Mercato e, soprattutto, collegarlo, attraverso una passerella, con i quartieri a nord, al di là del Sangone. Dal 1997 nasce l'idea di farne una fabbrica d'arte. Partner principali dell'operazione, che si avvale del contributo dell'Unione Europea, sono il Comune di Moncalieri ed il Teatro Stabile di Torino che hanno permesso di avviare un ambizioso progetto di riqualificazione culturale, artistica e sociale.
Condividi:
Attendere...

Iscriviti alla Newsletter gratuita!

Tieniti aggiornato su notizie, eventi, sport, volontariato e servizi a Moncalieri e dintorni... Iscriviti alla Newsletter gratuita!