Yes, we Sing & Drumcircle

Yes, We Sing by Sergio Moses Yes, We Sing è un progetto d’improvvisazione corale rivolto a tutti, non sono necessari prerequisiti la platea o il pubblico saranno coinvolti in un’attività finalizzata ad alimentare la creatività, la propria “tavolozza artistica”, la comunicazione e l’empatia di un gruppo di persone attraverso un processo di condivisione e sperimentazione vocale.
Il Direttore, entro un processo di libera improvvisazione, crea le parti da assegnare al pubblico in sala, dal cui incastro progressivo nasce la composizione polifonica.
Le parti consistono in brevi moduli ritmico-vocali composti da fonemi e sillabe senza significato che vengono ripetuti ciclicamente. Il direttore utilizza particolari segnali gestuali per gestire l’esecuzione polifonica, in funzione del fluire dell’improvvisazione vocale solistica. Obiettivi e finalità.
Coinvolgimento della dimensione vocale
Familiarizzare con aspetti ritmici, stilistici, esecutivi non comuni.
Conivolgimento del Corpo ( movimento & ritmo )
Esercitare Ascolto e Coordinazione delle parti (ritmo, timbro e melodia) tra le sezione.
Drumcircle by Alex Nicoli:
Il Drum Circle è una forma di intrattenimento musicale che coinvolge le persone rendendole protagoniste.
E’ una ricreazione che si svolge con tamburi “drums”, in circolo “circle”, gestita da un “facilitatore” e in cui non ci sono spettatori: ognuno è parte dello spettacolo.
Il Drum Circle è un evento nel quale si crea una comunità che, disposta in cerchio, suona strumenti a percussioni. Le persone creano dei ritmi improvvisando la loro musica. Il facilitatore conduce l’improvvisazione al centro del cerchio, mettendo a disposizione la propria esperienza musicale per facilitare la pratica.
ore 21 inizio spettacolo
Teatro Matteotti
prevendita biglietti 349 780 7999
Condividi: