L’asl TO5 aderisce alla settimana mondiale “Meno sale e meno zuccheri”

Pubblicato da IlMercoledì, 4 Marzo 2019
L’ASL TO 5 ha aderito alla Settimana Mondiale “Meno Sale e meno zuccheri si può” per la riduzione del consumo di sale e di zuccheri, che si terrà dal 4 marzo al 10 marzo attraverso la Struttura Semplice Igiene della Nutrizione che è riconosciuta dalla SINU, come Centro sanitario ufficialmente aderente a tale iniziativa, creando una rete in collaborazione con i Distretti di Chieri, Carmagnola, Moncalieri e Nichelino, i Medici di Medicina Generale e Pediatri di Libera Scelta,  la Struttura Cardiologia dell’Ospedale Santa Croce di Moncalieri, ed i Panificatori del territorio dell’ASL TO5 che hanno aderito al progetto regionale “Con meno sale la salute sale”.
Le iniziative previste sono:
–       Il 6 Marzo l’ambulatorio nutrizionale della Struttura Semplice Igiene della Nutrizione dell’ASL TO5 di Via San Francesco D’Assisi a Nichelino, alla popolazione residente nel territorio dell’ASL TO5 già prenotata per la consulenza nutrizionale, riceverà consigli, informazioni, suggerimenti non solo per quanto riguarda la corretta alimentazione ed attività fisica, ma soprattutto sui rischi per la salute legati al consumo eccessivo di sale e di zuccheri e sulla lettura critica e consapevole delle etichette dei prodotti alimentari. Tutti coloro che parteciperanno riceveranno, inoltre, materiale informativo oggetto della campagna.
–       Dal 4 marzo al 10 marzo l’ambulatorio nutrizionale itinerante della Struttura Semplice Igiene della Nutrizione (Allegato 3 – Depliant ambulatorio nutrizionale itinerante Struttura Igiene della Nutrizione ASL TO5) lavorerà con Panificatori del territorio dell’ASL TO5  che hanno aderito al progetto regionale “Con meno sale la salute sale” (Allegato 4 – Poster “Con meno sale la salute sale”), svolgendo presso i loro panifici durante gli orari di apertura al pubblico azioni educative sulla conoscenza dei rischi per la salute legati al consumo eccessivo di sale e sulla lettura critica e consapevole delle etichette dei prodotti alimentari per riconoscere quelli a basso, medio ed alto contenuto di sale. Tutti coloro che parteciperanno riceveranno, inoltre, materiale informativo su come riconoscere il “sale  nascosto” nei prodotti alimentari e consigli pratici per portare il cittadino al consumo massimo di 5 grammi di sale al giorno.
–       Dal 4 marzo al 10 marzo i Medici di Medicina Generale ed i Pediatri di Libera Scelta dell’ASL TO5 e la Struttura Cardiologia dell’Ospedale Santa Croce di Moncalieri, forniranno ai propri assistiti, per prevenire i rischi per la salute legati al consumo eccessivo di sale e di zuccheri, materiale informativo e consigli pratici per portare il cittadino al consumo massimo di 5 grammi di sale al giorno.
–       Dal 4 marzo al 10 marzo i Comuni dell’ASL TO5 parteciperanno all’informazione rivolta alle Scuole attraverso i Servizi di Refezione scolastica per prevenire i rischi per la salute legati al consumo eccessivo di sale e di zuccheri.