Elettrosmog al Colle della Maddalena: il Comune chiude al pubblico il vecchio parco giochi

Pubblicato da TorinoSud, 25 Aprile 2019

Il sindaco Paolo Montagna ha firmato un'ordinanza «urgente in materia di sicurezza e sanità pubblica» a seguito del superamento dei valori di esposizione alle onde elettromagnetiche certificato da Arpa

Il Comune di Moncalieri chiude il parco «ex area giochi» a causa dell'elettrosmog. Dopo le proteste dei residenti, che da anni segnalano il problema al Colle della Maddalena, il sindaco Paolo Montagna ha firmato un'ordinanza «urgente in materia di sicurezza e sanità pubblica» a seguito del superamento dei valori di esposizione alle onde elettromagnetiche certificato da Arpa. «Arpa ritiene che sia necessario provvedere a delimitare l’area in questione, anche con apposita cartellonistica», spiega l'amministrazione comunale nell'ordinanza.
La parte di parco che è stata quindi chiusa al pubblico è quella che si affaccia su strada Del Colle. L’accesso chiuso si trova sulla strada a fianco del Rendez-Vous che porta al Faro della Vittoria. I rilievi dell'Arpa hanno rilevato in quel punto un campo elettrico di 16,63 volt/metro. La legge del 2001 indica in 6 volt/metro il limite di attenzione da non superare in luoghi pubblici.
L’ordinanza, per ora, non ha scadenza e resterà in vigore finché non diminuiranno le emissioni dei ripetitori della zona. Chi entra nel parco nonostante il divieto rischia una multa fino a 500 euro.
Condividi: