I certificati dell’anagrafe da oggi si possono stampare da casa

Pubblicato da TorinoSud,  7 Maggio 2019

Documenti di residenza, cittadinanza, stato libero, morte, stato di famiglia. Tutti recuperabili dal proprio pc di casa con il nuovo servizio "Il Comune a casa tua", attraverso il sito internet istituzionale di Moncalieri

 
Da oggi, addio alle code agli sportelli del comune di Moncalieri per richiedere i certificati. È attivo infatti “Il Comune a Casa tua”, il servizio gratuito che consente ai cittadini di Moncalieri di scaricare e stampare i certificati anagrafici e di stato civile direttamente dal proprio computer. La procedura è semplice: basta accedere alla home del sito del Comune di Moncalieri, cercando la sezione “Il Comune a casa tua”. I possessori di SPID, il sistema pubblico di identità digitale, non dovranno far altro che inserire le proprie credenziali per accedere al servizio. Per chi non disponesse ancora di user e password dell’identità digitale, è prevista una pre-registrazione sul sito del Comune, con la necessità di recarsi in Anagrafe per completare l’abilitazione. Gli utenti da oggi possono scaricare, per sé e per i propri familiari, i certificati anagrafici e di stato civile di diciotto diverse tipologie.
Tra quelli disponibili, per quanto riguarda l’Anagrafe, i certificati di residenza, cittadinanza, stato libero, morte, stato di famiglia. Per quanto riguarda invece lo stato civile, i certificati di nascita e matrimonio (dal 1969) e morte (dal 1970).  Per ottenere i documenti rilasciati in bollo, i cittadini dovranno acquistare la marca da bollo prima di accedere al servizio in modo da poter inserire il numero, che verrà poi stampato sul certificato, nell’apposito campo. I certificati anagrafici riporteranno un QRcode che rimanda all’originale presente sul server “Anagrafe Nazionale Popolazione Residente” del Ministero dell’Interno. Il “Comune a Casa tua” è un servizio gratuito perché non prevede alcun costo per i diritti di segreteria.  
Condividi: