MONCALIERI – Al Santa Croce apre il nuovo servizio di endoscopia digestiva

Pubblicato da Torino Sud il 31/07/2017

l primo agosto sarà avviata l’attività nei nuovi locali al piano terra. «Un ulteriore tassello per ammodernare la struttura e renderla funzionale fino al nuovo ospedale unico», le parole del direttore dell'Asl, Massimo Uberti.

Con il primo agosto si avvia l’attività nel nuovo servizio di endoscopia dell’ospedale di Moncalieri. Si tratta di un nuovo spazio dove è stata trasferita l’attività del servizio di endoscopia per lasciare i vecchi locali che vengono ora inglobati dal nuovo blocco operatorio che è in fase di conclusione lavori. La nuova area di 130 mq circa è stata interamente ristrutturata, ampliata mediante la demolizione di una scala interna, e completamente ricostruita per quanto riguarda gli impianti e le pareti interne prefabbricate della sala esami. Il costo dell’opera è di circa 200mila euro e trova copertura finanziaria all’interno dei 3 milioni di euro del costo per le nuove sale operatorie garantiti dalla Regione Piemonte. «Dopo l’apertura della nuova palazzina che ospita i servizi di Laboratorio analisi ed Anatomia patologica, il nuovo servizio di Endoscopia Digestiva rappresenta  un ulteriore tassello per ammodernare l’ospedale di Moncalieri e renderlo funzionale per gli anni che ci separano dal nuovo ospedale unico della Asl – ha detto il Direttore generale dell’Asl TO5 Massimo Uberti -;  testimonia quindi la volontà di tutti di  mantenere le strutture ospedaliere attuali nelle migliori condizioni di utilizzo possibile sino al giorno dell’apertura del nuovo presidio ospedaliero.  Questo passaggio è stato anche un passo necessario per completare il nuovo blocco operatorio che vedrà la fine lavori e la successiva messa in funzione nei prossimi mesi». «L’apertura del nuovo servizio di endoscopia digestiva del Santa Croce è un’ottima notizia che dimostra, ancora una volta, il forte impegno della Regione Piemonte a tutela del diritto alla salute dei cittadini di Moncalieri e dell’area sud di Torino – ha commentato il sindaco di Moncalieri Paolo Montagna -. Insieme all’Assessore Saitta e al direttore Uberti, che voglio ringraziare a nome della nostra Comunità, siamo pronti a fare la nostra parte per costruire il presente ed il futuro della sanità piemontese e moncalierese». L’assessore alla Sanità Antonio Saitta, per parte sua, ricorda la recente attivazione della palazzina del laboratorio analisi e Anatomia patologica: «I nuovi spazi, così come era stato annunciato nel corso dell’inaugurazione della nuova palazzina collegata all’ospedale, hanno iniziato ad ospitare le specialità previste che lasceranno lo spazio alle stanze che affiancheranno le sale operatorie di prossima apertura. Continua, così, il percorso di innovazione e riorganizzazione della rete ospedaliera nel segno di una migliore risposta alla domanda di salute dei cittadini». Link Articolo Completo: https://www.torinosud.it/sanita/moncalieri-al-santa-croce-apre-il-nuovo-servizio-di-endoscopia-digestiva-12094
Condividi: