Al Castello di Moncalieri apertura straordinaria delle aree di interesse storico

Pubblicato da TorinoOggi, 25 giugno 2019  
I visitatori hanno potuto ammirare le stanze del Comando di Reggimento, il Salone della Regina, la Cavallerizza, gli Infernotti e le Foresterie Reali
Sono state aperte al pubblico le aree di intesse storico del Castello Reale di Moncalieri di pertinenza dell’Arma dei Carabinieri.
L’iniziativa, che rientra nell’ambito del protocollo d’intesa sottoscritto tra l’Arma dei Carabinieri e la Città di Moncalieri nel mese di maggio, ha registrato un notevole afflusso di visitatori che, dalle 10 alle 18, hanno potuto ammirare le stanze del Comando di Reggimento, il Salone della Regina, la Cavallerizza, gli Infernotti e le Foresterie Reali.
La visita delle aree, organizzata dall’Associazione “Amici del Real Castello” – gratuita e su prenotazione - è andata subito sold out.
La cornice del Castello si è arricchita della presenza dei volontari del “Reggimento Carabinieri Podgora” che in uniforme d’epoca hanno accolto i visitatori, nonché dell’esposizione in Piazza d’Armi delle auto d’epoca del Club “R.A.C.I.”(Registro Ancetres Club Italia).
Il Comune di Moncalieri ed il 1° Reggimento Carabinieri “Piemonte” stanno lavorando per individuare un’altra data per replicare l’iniziativa che s’inquadra nell’ambito del percorso finalizzato ad avvicinare i cittadini alle Istituzioni ed in particolare all’Arma dei Carabinieri nonché per consentire loro la fruizione delle aree del Castello.
Condividi: